Per aver salva la vita – Giornata Mondiale del Rifugiato – Giovani Democratici Terra di Bari

Senza categoria

Published on giugno 20th, 2017 | by Milo Manicone

0

Per aver salva la vita – Giornata Mondiale del Rifugiato

«Non torturare, perciò, con lamenti sia me che te stessa. Non di mia volontà me ne vado in Italia» (Eneide, IV: 360-361)

L’Eneide si rende sempre più attuale, specie in questo delicato contesto storico per l’intero continente europeo, ma nello specifico per il nostro territorio, il Mezzogiorno, che sta vivendo una fase intensa di un fenomeno critico, ma riguardoso come quello dell’immigrazione.
Il suo messaggio etico, umanitario é la chiave non solo per interpretare ed individuare politiche di solidarietà e inclusione volte a tutelare e a garantire protezione e dignità, sostenendo e difendendo i valori fondanti della comunità per quanti hanno bisogno di affidarsi ai nostri stati, ma diventa anche la misura per offrire tempo e spazio all’accoglienza.
Molti di quelli che si rifugiano nel nostro Paese, lo fanno per necessità: tanti sono i contemporanei, che fuggono, scappano da un Paese in guerra, vittime di persecuzioni e lasciano genitori e fratelli, per avere salva la vita, per affermare la propria dignità, la propria libertà e che su zattere insicure, tentano un viaggio lungo e difficile. Molti quelli che durante il viaggio faticoso e sofferto, verso paesi lontani, verso un destino troppo ignoto, hanno visto morire una moglie, una mamma, una figlia, una sorella e molti sono quelli che hanno perso per mare un padre, un figlio un marito, che forse non rivedranno più e pochi quelli che hanno avuto la fortuna di ricongiungersi dopo diversi mesi.
Alcuni aspettano di capire cosa ne sarà della loro vita, purché vivere tranquilli, lontani dalla guerra, dalla paura, dal terrore e dalla crudeltà, per una vita dignitosa, sia una promessa da proteggere e da compiere, per se stessi e per le loro famiglie.
Rifugiati: non nemici, ma ospiti! Ospiti che chiedono protezione, nuove opportunità e verso i quali manifestare grande sensibilità nell’accoglienza.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Milo Manicone
Responsabile Cultura e Legalità dei Giovani Democratici Terra di Bari.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑