Approvata alla Camera la proposta di Legge sulla protezione dei minori stranieri non accompagnati. Ora al Senato. – Giovani Democratici Terra di Bari

Notizie

Published on ottobre 26th, 2016 | by Davide Montanaro

0

Approvata alla Camera la proposta di Legge sulla protezione dei minori stranieri non accompagnati. Ora al Senato.

La Camera ha approvato la proposta di legge n.1658-A, concernente le misure di protezione di minori stranieri non accompagnati, a fronte del fenomeno migratorio che, in moltissimi casi, porta allo sbarco, sulle nostre coste, di tantissimi minori non accompagnati.

Il nostro Paese si sta attrezzando di uno strumento molto importante per rispondere alle esigenze dei tantissimi minori che scappano dalle zone di guerra, che cercano nel nostro Paese un riscatto per la loro vita e la loro dignità.

Solo nel 2016, sono oltre 2500 i minori non accompagnati arrivati sul territorio italiano, un fenomeno che ha visto raddoppiare i propri numeri, rispetto al periodo precedente.

Diverse sono le novità all’interno del provvedimento, tra cui l’unitaria definizione giuridica unica del minore straniero non accompagnato che diventa: il minorenne non avente cittadinanza italiana o dell’Unione europea che si trova per qualsiasi causa nel territorio dello Stato o che è altrimenti sottoposto alla giurisdizione italiana privo di assistenza e di rappresentanza da parte dei genitori o di altri adulti per lui legalmente responsabili in base alle legge vigenti nell’ordinamento italiano.

Come si può notare dalla definizione unitaria, si intende minore straniero non accompagnato anche il soggetto minorenne cittadino di un Paese membro dell’UE. Di fatto, questa definizione, delinea l’ambito di applicazione della legge, in relazione all’articolo 1 dello stesso provvedimento. Il fatto che la definizione abbracci anche minorenni cittadini dell’Unione europea, rende chiaro il combinato disposto con le disposizioni UE in materia e, più in generale, con i diritti di cittadinanza comunitaria.

Tornando alle disposizioni della proposta di legge, viene previsto l’inserimento tra i minori stranieri in questione, quelli che, oltre ad essere non accompagnati, sono anche richiedenti asilo. Status prima mancante nelle normative nazionali (il perché di questa mancanza è dovuta alla non previsione di minori stranieri non accompagnati con i requisiti idonei alla richiesta di asilo, prevista, nella normativa vigente, per i soggetti maggiorenni, estesa ai minori accompagnati da questi).

» Leggi il resto sul blog di Davide

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Davide Montanaro on FacebookDavide Montanaro on LinkedinDavide Montanaro on TwitterDavide Montanaro on Youtube
Davide Montanaro
Segretario metropolitano dei Giovani Democratici Terra di Bari.
Componente della Direzione nazionale dei GD.

Tags: ,




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑